venerdì 28 novembre 2008

Tea-time!!!


by Precisina di Mamma che buono!

Dice, createmi una situazione da tè, very english, please!!! Vabbè che noi altri ci siamo anglosassonizzati abbastanza (eh sì, pur di magnà), però diciamola stà cosa: il tea-time, noi altri, l'abbiamo sempre fatto! Trattasi dell’ora della merenda, oddio, ma sei sicura? Sììì, senza piattini e centrini, ma occhio al depistaggio, mi raccomando. Ok, allora, ci penso un attimo... uhm, in realtà non è che debba pensarci poi molto: per me, tè chiama biscotto, preferibilmente burrosissimo e ancor più preferibilmente in linea con la bevanda! Oggi andiamo di gelsomino, mi gira così! C'è anche che il biscotto non necessita di teglie, fruste, gingillini vari... al momento sarei leggermente in fase di, diciamo così, scarsa lucidità?! tipo che mi dimeno dalla mattina alla sera, per riscoprirmi la sera sul divano con un cinica vocina che mi dice "quindi, alla fine che ho fatto?" è normale?). Ok, biscotto, si può fare! Solo che lei, non contenta, vuole anche il salato, eh sì, perchè gli inglesi saltano il pranzo (cosa? ma sono dei pazzi?!) quindi gradirebbero trovare anche qualcosina di corrrroborante da mettere sotto i denti, tipo sandwich, ecco! Hai capito! Tè+salato... fino a qualche annetto fa avrei giurato che... giammai!!! Poi è capitata l'esperienza altamente gourmand, non s'ho se avete mai provato la finezza: intingere il cracher, quello rigorosamente e generosamente salato in superficie, nel tè caldo, giustappunto! Da lì l'idea che il salato col tè a merenda, uhm, sì, legano legano!!! Anche se hai pranzato, figuriamoci!!!

Frollini al gelsomino
250 gr di farina 00
200 gr di burro morbido
125 gr di zucchero
1 tuorlo
2 cucchiai di foglioline di gelsomino (essiccate)
1 pizzico di fior di sale
Lavorare velocemente tutti gli ingredienti fino ad ottenere una massa compatta. Avvolgere nella pelliccola trasparente e lasciar riposare in frigo per almeno due ore. Quindi, stendere l'impasto ad uno spessore di circa 5 mm, ritagliare i biscotti con lo stampino desiderato e riporre in frigorifero per un' ora. Posizionare i biscotti su una teglia coperta da carta da forno e cuocere a 180 gradi per 10 minuti.

Cannoncini di sfoglia al sesamo, con trota e gorgonzola
1 rotolo di pasta sfoglia
100 gr trota affumicata
100 gr di gorgonzola dolce
1 albume
q.b. di semi di sesamo
Suddividere la sfoglia in 4 triangoli, porre su un lato della trota ed un pezzetto di gorgonzola, richiudere sovrapponendo la metà di sfoglia non farcita, ripiegare anche le estremità sigillando bene, spennellare con l'albume leggermente sbattuto, cospargere con i semi di sesamo e cuocere a 200 gradi per circa 20-30 minuti (finchè la pasta non risulterà dorata e croccante).
*se avete difficoltà a reperire la trota affumicata (ma perchè c'è sempre e solo il salmone, boh?), provate qui!!
.
Precisina
.

2 commenti:

acquaviva ha detto...

Sai cosa mi piace della tua proposta? Che è "fuori". L'hai "disinglesizzata", legandoti in modo buffo ed originale alla "merenda". Un voto alla personalità...

Precisina ha detto...

Ecco, questo voto l'ho scoperto soltanto oggi, due minuti fa per l'esattezza... cmq, grazie, il fatto di essere 'fuori' fa sempre onore :-)